OPERE

PONTI STRALLATI

Ponte sul Bacchiglione

Anno: 2007
Sito dell'opera: Vicenza - Rovigo (Italia)
Ponte strallato sul fiume Bacchiglione - Autostrada A31 Valdastico

L=269.5 m (64.75+140.00+64.75)

Committente: Autostrada Brescia-Verona-Vicenza-Padova S.p.A.
Cliente: Progetto Esecutivo per conto della Cimolai S.p.A.
Impresa: Serenissima Costruzioni S.p.A.

Ponte strallato con due pennoni esterni agli argini sul fiume Bacchiglione, nell'ambito del completamento a Sud dell'autostrada A31 "Valdastico", nel tratto tra Vicenza e Rovigo, dalla La campata tra le due antenne ha luce 140 m; le campate laterali hanno luce circa 62 m. Il tracciato del ponte, strallato e con impalcato a sezione mista, è interamente rettilineo. Gli stralli suddividono il ponte in 17 sottocampate, di luce circa 15.5 m. Gli stralli sono collegati a due antenne di altezza complessiva, rispetto all'estradosso soletta, pari a circa 30.8 m. Ogni antenna è costituita da due "gambe" ed un traverso (su cui poggia il ponte) in c.a., disposti in forma di "H"; e con un ulteriore traverso intermedio in acciaio sotto la zona di attacco degli stralli. A ciascuna antenna sono collegate 8 coppie di stralli, di cui 4 a sostegno della campata centrale e 4 a sostegno della campata laterale competente. La sezione tipo del ponte prevede due travi metalliche esterne a doppio T, in acciaio autoprotetto (tipo Corten), di altezza pari a 2.7 m, poste ad interasse 34.1 m. Internamente alle travi sono disposte 6 travi di spina, di altezza pari a 0.6 m, cui sono appoggiate le predalles metalliche di sostegno alla soletta. La larghezza complessiva della sezione è pari a 35.5 m.